Carpineto Sinello

Incontro su droga, bullismo e internet

Educare alla legalità: questo lo spirito dell'iniziativa voluta dalla direzione didattica dell'Istituto Comprensivo di Orsogna, con la dirigente Irma Nicoletta D'Amico, e dal Comando Provinciale Carabinieri di Chieti, con il colonnello Florimondo Forleo, che ha visto i militari salire in cattedra davanti agli studenti delle classi terze della scuola media 'Raffaele Paolucci'. Una lezione di due ore che ha catturato l'attenzione dei ragazzi su argomenti di grande attualità: bullismo, cyberbullismo e sui pericoli derivanti dall'uso poco consapevole della rete. Docente per un giorno è stato il maggiore Roberto Ragucci, Comandante della Compagnia di Ortona, che ha fornito numerosi spunti di riflessione sul fenomeno del bullismo, in particolare sulla sua versione più moderna, rappresentata dal cyberbullismo, nonché sui pericoli derivanti da un cattivo uso delle tecnologie informatiche e delle applicazioni che da esse derivano, come i social network e la messaggistica istantanea.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie